Dichiarazione di Lello durante il processo Scripta Manent a Torino

Dichiarazione di Lello durante il processo Scripta Manent a Torino

Il testo che segue è la trascrizione di una dichiarazione spontanea del compagno anarchico Pasquale Valitutti, detto Lello, durante il processo Scripta Manent a Torino, nel 2018. L’operazione Scripta Manent è una operazione repressiva che il 6 settembre 2016 ha comportato l’arresto di otto compagni anarchici. Complessivamente, nel processo sono stati imputati 23 anarchici.


Vorrei chiarire con calma alcuni punti, scusate se sono un po’ didattico ma è importante. Loro hanno messo in campo un meccanismo di questo tipo: hanno detto «questa persona ha perso una gamba, ha perso un braccio, gli manca un occhio, quindi è diventata cattiva». Cioè, hanno descritto questa fase attuale del movimento anarchico come se fosse una novità, ma è assurdo signori! Da quando esiste l’anarchia, dal 1800 fino ad adesso, il movimento anarchico ha sempre avuto tre correnti fondamentali: quella più legalista, quella insurrezionalista e quella degli anarchici individuali. E’ sempre stato così, non lo dico io, lo dicono i fatti, lo dice la storia. Loro hanno creato una finta situazione di eccezionalità, cercando di ingannare i giudici, e questo a me non piace, non piace per niente. Continue reading “Dichiarazione di Lello durante il processo Scripta Manent a Torino”